TV FALSA

I PROGR. TV +PRESA PER IL CU*O DEGLI ITALIANI:
"Credo fortemente che i programmi TV più presa per il culo siano essenzialmete: STRISCIA LA NOTIZIA e LE IENE"
Dunque, elenco alcuni motivi che ho pensato:
- credo fortemente che tali programmi speculino puramente sulle questioni sociali. Le quali certamente sia Guardia di Finanza che apparati statali come ASL, Carabinieri ecc, siano già al corrente e che sicuramente anche da tempo sullo stesso argomento, "riportato in un loro servizio", ne stanno indagando o seguendo le varie vicissitudini.

- secondo me, alla folle/gente fa comodo guardarli davanti al TV certi servizi, invece di aiutare a risolvere le cose in prima persona, o quanto meno far qualcosa per dire la propria in modo che chi sia preposto faccia quanto meno il proprio dovere. Di fatti, lo stesso concetti si replica per lo stesso popolo che elegge mafiosi e corrotti in parlamento. Un popolo passivo e tifoso (sopratutto).

- i corpi di polizia ci costano milioni di €, rifatevi gli occhi ;) : 

- vi sono ASL e molte altre strutture correlate strapagate, tra funzionari e strutture in sè, ovviamente con le nostre tasse. Credo infatti che si dovrebbero tirar fuori i cosiddetti, ovvero praticare oltre che solo blaterare, e rompere il sederino noi in primis direttamente alle autorità che non vanno ciò per cui son pagati.
Per non contare che fa altro che incassare milioni di € "segnalando" (secondo me speculando), quando anche per questo vi son uffici Reclami per segnalazioni altrettanti già pagati da tutti noi, per la stessa loro funzione appunto.

- Merdaset è un'azienda che corrompe, evade e ricicla danaro sporco ecc:

- sempre quest'azienda son stati praticamente REGALATI due canali/frequenze, pagate quasi costo zero, invece di pagarli a costo pieno come QUALUNQUE ALTRA.
Ovvero, se una persona vuole aprirsi anche un semplice canale radio, devi pagare migliaia di € ed in proporzione per un canale TV: http://www2.agcom.it/provv/d_435_01_CONS_reg_coord.htm
"CAPO II - AUTORIZZAZIONI PER I FORNITORI DI CONTENUTI TELEVISIVI
Articolo 2 (Modalità di rilascio delle autorizzazioni)
L’autorizzazione di cui al comma 1 in ambito nazionale è rilasciata esclusivamente a società di capitali o cooperative con capitale sociale interamente versato, non inferiore, al netto delle perdite risultanti dal bilancio, a euro 6.200.000 (seimilioniduecentomilaeuro), che impieghino non meno di venti dipendenti in regola con le vigenti disposizioni di legge in materia previdenziale.
L’autorizzazione di cui al comma 1 in ambito locale è rilasciata esclusivamente a società di capitali o cooperative con capitale sociale interamente versato, non inferiore, al netto delle perdite risultanti dal bilancio, a euro 155.000 (centocinquantacinquemilaeuro), che impieghino non meno di quattro dipendenti in regola con le vigenti disposizioni di legge in materia previdenziale."
...invece, come scrivevo, te, te li paghi eccome! Loro hano avuto un bel regalo e fanno soldi a PALATE alla faccia tua, anzi grazie alle tue tasse spese per tamponare loro danni e non fare un servizio d'informazione VERA.

Ecco l'ulteriore parlamentare dimostrazione di ciò che scrivo: http://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y
...e suggerisco anche queste due letture, tanto per capire meglio:

- una delle mille testi esistenti ed utile per capire come funzionano le TV:


- sono un'enorme presa per IL CULO x chi li guarda:
es. difendere questi programmi sarebbe come come dire anche Hitler ha fatto un ponte o un opera buona, una strada un ospedale per i suoi soldati e che poi ci è rimasto e ne stiamo ereditando il valore storico...
Video d'esempio che rende l'idea: https://www.youtube.com/watch?v=_yWTvhv2w4c
altro es. è che questo tipo di notizia è come la strumentalizzazione delle morti di bambini su cui poi ci fanno telefilm e talkshow (alla BrunoVespa, Studia Aperto, Quinta Colonna, ecc e simili...).
Ovvero, questi programmi praticamente dicono tramite i loro servizi inconcludenti: "guardate li che c'è il maleee!" "indicandolo" metaforicamente col dito... (dunque apparente segnalazione/informazione) solo che poi, in definitiva, a fatti non fanno nulla, anzi alla fine dei conti son gli stessi programmi ed appartengono a chi FA E CREA OGNI GIORNO QUELLE STESSE COSE o questioni sociali trascurate/non curate...il NanoMafioso è in parlamento da mooolti anni appunto :D

- l'errore di pubblicizzare questi programmi sta principalmente nel fatto che la gente, non è che grazie a loro sa e le cose si risolvono, ma in definitiva passa un messaggio tipo: "che bravi le iene o *** che fanno vedere certe cose, bravi!", non è che dicono alla fine dei servizi o la gente capisce e si rende conto di quanto scritto sopra, cioè che visto che si strapaga già uno stato per risolvere certe questioni, che si faccia in modo che questi si muovano e di corsa, no. Si fa guadagnare ad una società che CREA lei stessa quella situazione.
Ed inoltre ribadisco il discorso che alla folle piace perchè rimane comoda comoda col suo bel sederone sul proprio divano e fare il tifoso di qualcosa che fa per lei. tutto molto facile e semplice, ed incoerente ed ipocrita aggiungerei.
RI-preciso e ribadisco che ci sono solo per es. Enti, Associazioni, Apparati Statali, ecc ecc pagati e strapagati ed invece di fare in prima persona qualcosa, per non far specular su certe situazioni sociali "dei finti paladini di giustizia", ci si pianta davanti ad un TV a "tifare" (come nel calcio) per un programma che ripeto SPECULA e non fa NULLa in concreto tramite i servizi che publicizza (a meno che SOLO a proprio vantaggio appunto).

- questi programmi fanno e servono SOLO a far cassa ad un'azienda, oltre che lavare soldi mafiosi.
Certi sponsor pagano anche ben oltre 10mila€/minuto alla SVELTO di turno, ed i programmi ne possono chiedere 15mila o molti di + proprio perchè la gente fa odience abboccando a servizi "utili"...
Dunque ribadisco che il punto fondamentale è che è la gente che deve attivarsi e far smuovere il culo a chi di dovere.

- non incanalano mai le volontà/la gente direttamente verso Comuni/Corpi di polizia/Enti statali direttamente, ovvero NON spingono la gente a "riappropriarsi" delle istituzioni e per pretendere il rispetto dei propri diritti, viste le tasse pagate e mal gestite, ma ricordano o cmq fanno capire: "chiama noi che ci pensiamo noi a denunciare". Perchè se le cose si smuovono, è SOLO perchè la gente chiama poi i Carabinieri o altri perchè ha visto in TV il servizio, ma allora perchè non fa prima la gente a seguire direttamente le attività comunali o d'altro ambito, saltando un passaggio che ci costa in soldi e salute?

- stesso discorso vale per il web, grazie ai clik o visualizzazioni che fanno, sia i video che siti, a cui si estende lo stesso discorso degli sponsor, ecc...




(citare esempio se un sindaco o ? ha delle azioni mediaset che guadagno avrebbe dal NON agire ma aspettare che "striscia" denunci)



In somma, il tuo vicino fa danni.
Tu, invece di chiamare i carabinieri chiami loro.
Loro vengono visti dalla gente e la gente chiama i caramba.
I caramba si muovono dopo che la gente li contatta.
Ma ripeto, non è meglio parlarsi tra la gente, ritornare ad una società VERA e non solo a livello di "commercio-consumistico", saltando il passaggio che fa guadagnare un'azienda di turno, che inoltre fa falsa informazione, ecc.. ed EVADE le tasse che poi TU devi pagare?












2 commenti:

  1. Ho letto il tuo pensiero sul suddetto programma e condivido la tua idea: in effetti è da molto tempo che si spacciano per salvatori di qualcosa che alla fine va a finire nel nulla anzi nelle tasche di qualcuno, è pura ipocrisia, e ci chiedono a volte nelle tragiche storie di contribuire con del denaro per salvare tizio o caio. Benissimo, anche quello è nutrire la medesima azienda che ha già da anni infranto le leggi, che esistono, ma che conosce solo chi studia legge anche se qualcosa del codice civile lo conosco, e dovremmo conoscerlo tutti per sviluppare il senso civico ma soprattutto perchè la "legge non ammette ignoranza".
    Ho spento la tv da sei mesi.. e sto benissimo. Culturalmente penso che l'italiano medio sia troppo pigro per prendersi le responsabilità e che prima che le prenda vuole prendersi del tempo, più che altro perchè non sa da che parte stare, eccetto quando guarda uomini o donne oppure tutti quei reality falsi e inutili che descrivono una vita e una realtà solo del piccolo schermo...ma anche questo è il risultato di tanta nanna fatta davanti a quel teleschermo che nel 90% dei casi trasmette il nulla, nessun contenuto che faccia crescere il senso civile e quantomeno la morale, ma del resto la tv non ha mai avuto l'ambizione di istruire, anzi è il divertimento che conta e forse è per quello che si investe nel divertimento, che comprende anche il caso slot machine - tutto serve per la propaganda. Le dipendenze fanno parte di questa società perchè non si riesce a trasmettere contenuti alla gente anzi non c'è proprio la volontà di farlo, si preferisce il calcio e lo spritz piuttosto che la realtà vera: ma questo è il risultato di quello che in Italia si "insegna" nelle cosiddette tv commerciali.
    A volta chiami le autorità per degli eventi assai gravi e non risolvi nulla, ti danno risposte blande.. diciamo che anche loro non alzano il culo, forse perchè mal pagati o forse perchè a volte sottovalutano - oppure hanno solo il gusto di mettersi la divisa e mostrarsi più fiappi di quello che sono. E per questo ti ritrovi a dare una definizione ad una questione grave come il femmincidio quando è sempre esistito, e in parlamento discutono discutono discutono di priorità femminili, quando la società italiana è misogina all'inverosimile.
    Come può un carabiniere, mettiamo sia maschilista e non dia peso ad un dato fatto, aiutarti se anche lui diventa complice della non reazione?
    Le leggi esistono, da tempo, da anni e sono chiare. Ma come dici tu, noi preferiamo dare successo ad un programma che quello che fa è solo manipolazione dei cervelli, presentatato dalle solite sgualdrine di turno, che emozionate e vestite da prostituite magari mi vengono a parlare di "vittime del femminicidio", quando loro sono le prime: contribuiscono a nutrire la società misogina, facendosi pagare e senza pretendere in cambio del rispetto alla pari.
    Chiedo scusa se ho offeso la sensibilità di qualcuno.
    Cordiali saluti. Terry

    RispondiElimina
  2. Innanzitutto grazie Terry del tuo commento e ti faccio i miei più seri ringraziamenti e complimenti per quanto scritto.
    LO CONDIVIDO dalla prima all'ultima parola.
    Grazie ancora a presto.

    RispondiElimina