lunedì 29 maggio 2017

23 MAGGIO 1992 QUANDO VIDI GIOVANNI FALCONE DISTESO SU UN MARMO

Leonardo Guarnotta: ''Quel 23 maggio quando vidi Giovanni disteso su un marmo''
di Giorgio Bongiovanni e Lorenzo Baldo
Riportiamo di seguito la testimonianza dell’ex presidente del Tribunale di Palermo Leonardo Guarnotta tratta dal libro “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino”*

Leonardo Guarnotta è seduto nel salotto del suo appartamento luminoso in un quartiere residenziale di Palermo, socchiude un attimo gli occhi e rivive il ricordo di quel 23 maggio 1992. La voce comincia a tremare. Impossibile da fermare quel nodo alla gola sale su fino a impedirgli di poter proferire parola. Con una mano si copre gli occhi ormai bagnati. Passa qualche secondo

Discorso di Paolo Borsellino che entra nella storia.

SCANDALOSA DENUNCIA SINDACO - Santa Maria del Cedro: Ugo Vetere

venerdì 26 maggio 2017

VACCINI: MAMMA SI INCATENA PER NON PERDERE LA PATRIA POTESTA'

LA COERENZA DI PAPA FRANCESCO...



Leggi anche ---> https://luigipiccirillo.blogspot.it/p/chiesa.html



ASSOLTO PARLAMENTARE DA ACCUSA DI CORRUZIONE

Se ti pagano per votare una legge non è reato.
Così una sentenza del tribunale di Milano che assolve Volontè dall'accusa di #corruzione. 

Ha salvato il regime azero dalla condanna per violazione dei diritti umani, imputato per aver incassato oltre due milioni di euro dall’Azerbaijan, Volontè è stato prosciolto perché in Italia, secondo i giudici del tribunale di Milano, non è possibile indagare su nessuna attività dei parlamentari. 

Ecco perché i Rolex in Parlamento girano così tranquillamente. Ed ecco perché una seria legge anticorruzione resterà un miraggio fino a quando il M5S non sarà al governo.



mercoledì 24 maggio 2017

dott. Dario Miedico - i vaccini sono pericolosi?

MEDICO LEGALE DARIO MIEDICO RADIATO DOPO AVER DIFESO LA GIUSTIZIA

---> http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/05/24/vaccini-un-altro-medico-scettico-radiato-dario-miedico-firmo-lettera-destinata-alliss/3610993/


UNO DEI POCHISSIMI MEDICI DISPOSTO A LOTTARE PER I RISARCIMENTO DANNI DA FARMACI:






Presentazione Lista e Programma #M5S di Senago (Mi)


☆☆☆☆☆ #EVENTO #M5S #SENAGO ☆☆☆☆☆

Domenica 28 Maggio ore 18:00
(p.zza A. Moro - via XXV Aprile)
Presentazione della Lista e del Programma amministrativo.




Maxi incendio di plastica a Parona (PV): stabilimento Aboneco smaltimen...

MARCHETTA DEL PD AI PETROLIERI - SI POTRA' TRIVELLARE NEI PARCHI

VACCINI: COSA FARE?

Continuavo a ragionare su un aspetto dove tutti ci stiamo incartando "come agire preventivamente" o cmq adeguatamente.

Perchè alla fine è quello il punto focale e perchè nessun genitore che utilizza il raziocinio infilerebbe nel sangue del proprio figlio sostanze che non gli servono.

Riepilogando:
per quello che ad oggi so ed ho capito, l'agire "preventivamente" dovrebbe basarsi su dati e dimostrazioni che provino quanto sia possibile che tal "soggetto singolo/corpo umano" reagisca male ovvero con reazioni avverse e dannose per lo stesso in seguito ad un vaccino.

ALCUNI DEI VACCINI PERICOLOSI RITIRATI

  1. 2006 viene ritirato dal commercio il vaccino trivalente «Morupar» contro il morbillo, parotite e rosolia.
    Il provvedimento, ha spiegato l'Aifa, è stato deciso dopo un'analisi dei dati di farmacovigilanza, disposta dalla stessa Aifa, che ha evidenziato un maggior numero di reazioni avverse immediate di tipo allergico dopo la somministrazione del Morupar rispetto a quanto registrato a seguito di altri due vaccini in commercio (MMRII e Priorix). Il vaccino era già stato ritirato in Canada nel 1992 stranamente da noi è stato ritirato solo nel 2006
    (http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/ritirato-dal-commercio-vaccino-anti-morbillo-parotite-rosolia-morupar)
  2. 6 ottobre 2012: L’Istituto di stato per il controllo dei farmaci della Slovacchia (SUKL) ritira dal mercato il vaccino esavalente Infanrix Hexa prodotto dalla Glaxo-Smith-Kline per la

2017: OGGI SIAMO UNA SOCIETÀ' SENZA TIMONE, DOMANI MAGARI...


"Pochi, sempre pochi saranno coloro che leggeranno queste parole.
Coloro che le faranno proprie e ne faranno bandiera d'esempio.
Troppo pochi saranno quelli che si ricorderanno che prima viene il NOI e dopo e forse l'io.
Sempre meno coloro che ricordano, che si pongono domande, che hanno un'idea e di qualsiasi natura.

PIERO GRASSO NON PUÒ' ONORARE FALCONE, VERGOGNATI

Per onorare la memoria di Falcone, occorre avere memoria. Pietro Grasso, l'ha tradita tre volte. La prima, non firmando il ricorso in appello contro Andreotti. La seconda, dando una medaglia per l'antimafia a Berlusconi. La terza, sabotando il 416 ter con ghigliottina da presidente del Senato. Non ha memoria un cittadino palermitano che tributa consenso al candidato sindaco Ferrandelli che ha come stratega della campagna elettorale, Totò vasa vasa, Cuffaro condannato per favoreggiamento alla mafia.

martedì 23 maggio 2017

Concerto di beneficienza del Maestro Amerigo Paparelle

Il concerto pianistico del maestro Amerigo Paparelle, in collaborazione con l'ALSA Lombardia, rientra nella stagione teatrale 2016/2017 del Teatro Giovanni XXIII di Cusano Milanino ed è la sua prima esibizione da solista nella sua città. 
Il ricavato verrà interamente devoluto alla Fondazione Nuova Specie, impegnata nell'ambito del disagio diffuso nelle sue varie forme, come tra le altre depressione, psicosi, tossico dipendenze e disturbi alimentari, attraverso la quarantennale esperienza del Metodo alla Salute ideato dal dottor Mariano Loiacono.

TUTTE LE PRESE PER IL CULO SUI VACCINI


Tutto il resto è una presa per il culo, e il culo sappiatelo, è quello di chi si beve le fandonie di regime.


Fonte: ISTAT https://www.istat.it/it/files/2014/01/Mortalita_-sotto_i_5_anni-.pdf?title=La+mortalità+dei+bambini+ieri+e+oggi+in+Italia+-+15%2Fgen%2F2014+-+Testo+integrale.pdf